Home

LA RELAZIONE DI AIUTO

Non sempre chi vive nel disagio è in una situazione dove necessariamente si debba ricorrere alle cure dello Psichiatra o all’assunzione di farmaci; e non sempre si deve essere necessariamente inquadrati nel DSM 5 con una etichetta di diagnosi che inevitabilmente porti ad una terapia mirata.

Esistono situazione nella vita, dove ci si sente inadeguati, appesantiti, affranti senza alternative e soprattutto senza soluzioni. Non è necessario essere degli Psicotici o dei gravi Nevrotici per perdere la nostra serenità e autofiducia.

In questi casi molto spesso, è sufficiente farsi ascoltare da chi ha le competenze per farci da semplice accompagnatore in un percorso di sostegno e conoscenza.

Ecco allora che il ricorso ad un OPERATORE della RELAZIONE DI AIUTO può risultare la scelta adeguata

Per chi è indicata

A coloro che si trovano a dover affrontare delle difficoltà dovute a fasi di transizione, a difficoltà relative a processi evolutivi, al dover fare una scelta o affrontare un cambiamento, elaborare una perdita, un lutto.

Per chi voglia migliorare la propria qualità di vita, affrontando le problematiche e acquisendo le competenze per meglio gestire il quotidiano, in uno spazio d’ascolto e riflessione che ha per obiettivo il sostegno e il rinforzo della propria capacità di autodeterminazione.

Si rivolge quindi al singolo, ai gruppi e alla famiglia; nell’ambito del privato, del sociale e dell’aziendale e inoltre anche ai

COUNSELOR che hanno necessità di fare SUPER VISIONE.

IL Prof. Dr. Gianpaolo Crovato è anche Supervisor Counselor Trainer, e riceve su appuntamento. Per info consulta i recapiti a piè pagina.




ULTIMA POSSIBILITA' PER I NON LAUREATI



AVVISO IMPORTANTE

FEDERCOUNSELING con delibera n.2 del 19 gennaio 2018, ha stabilito che dal 2020 per accedere al corso triennale in counseling, sarà obbligatorio possedere almeno una laurea triennale. Il 2019 sarà l'ultimo anno per accedere ai corsi con il solo diploma di maturità.



Si ricorda anche che

A BREVE PARTIRA' IL CORSO DI COUNSELING PSICODINAMICO

OFFRIRA' UNA FORMAZIONE PIU' COMPLETA E PROFONDA RISPETTO AD UN CLASSICO CORSO DI COUNSELING

VERRA' INFATTI INTEGRATO DALLE BASI FREUDIANE, DAGLI SVILUPPI JUNGHIANI E IL METODO DI INSEGNAMENTO UTILIZZATO, SARA' QUELLO DEL

"CARTELLO LACANIANO".


CIO' PERMETTERA' DA SUBITO AL DISCENTE DI PARTECIPARE ATTIVAMENTE COINVOLTO AI VARI MODULI, TESTANDO E SVILUPPANDO COMPETENZE IRRAGGIUNGIBILI CON LA DIDATTICA CLASSICA.

Per info visita i siti a piè pagina